Aeroporti italiani, Napoli e Palermo al top per crescita

Uno studio dell’osservatorio ForwardKeys – che analizza le prenotazioni nelle località italiane – sottolinea come luglio e agosto 2018 si preparano ad essere mesi molto positivi per le presenze turistiche in Italia, che potrebbero crescere del 4,8%. Lo studio analizza le prenotazioni sui principali portali dedicati a viaggi e vacanze con Catania, Venezia e Palermo in grande spolvero rispetto ad altre città italiane. Dati certi ci sono invece sul movimento passeggeri nei principali aeroporti italiani, riferiti ai primi quattro mesi del 2018.

Decimo scalo italiano è l’Aeroporto Falcone Borsellino di Palermo con 13.501 movimenti e 1.697.976 passeggeri registrati, per un incremento del 18,7% sul già scoppiettante 2017. Le difficoltà dell’aeroporto di Trapani Birgi hanno dato nuova centralità allo scalo del capoluogo siciliano, ma la vera ragione di questo incremento passeggeri, seconda miglior crescita per gli aeroporti italiani, è da imputare al ruolo della città nell’anno in cui è Capitale della Cultura 2018 e ospita Manifesta.

Il maggior incremento è stato quello dell’Aeroporto di Napoli Capodichino, che nel periodo gennaio-aprile 2018 ha registrato 20.968 movimenti e 2.573.073 passeggeri, per una crescita del 38,7% sul 2017. Anche in questo caso ad essere premiato è tutto un territorio ricco di attrazioni: Caserta e la sua reggia, Pompei ed Ercolano, la costiera amalfitana, Ischia, Capri e le altre isole campane.

 

Come vanno i tre scali lombardi e Roma Fiumicino?

Quinto scalo nazionale è Venezia con 2.818.837 passeggeri e una crescita del 7,1% per le meraviglie della Serenissima. Milano Linate è il quarto scalo con 2.865.951 passeggeri e un calo del -3,1% sul 2017. C’è chi vede in questo segno negativo la fine dell’onda positiva portata da Expo 2015, ma al terzo e secondo posto degli scali più importanti d’Italia troviamo gli aeroporti di Bergamo e Malpensa, che servono la stessa area geografica e presentano numeri in crescita.  L’aeroporto di Bergamo Orio al Serio è terzo con 3.866.986 passeggeri, per una crescita del 7,1% sul 2017. Milano Malpensa segna addirittura una crescita a doppia cifra sullo scorso anno, +11,7% e 7.063.308. Il secondo posto di Malpensa è dunque netto e schiacciante dal punto di vista numerico.

Abbastanza netto è anche il primato di Roma Fiumicino. In questi primi quattro mesi del 2018 lo scalo romano ha superato la barriera psicologica dei dieci milioni di passeggeri, attestandosi a 12.100613 passeggeri per un incremento del 3,5%. Per Roma il 2018 dovrebbe proseguire bene, visto che le analisi di ForwardKeys accreditano la capitale di un incremento turistico del +6% sui mesi di luglio e agosto 2017: è la migliore performance per una città dopo il +9% accreditato a Palermo e Venezia.

Il segreto per risparmiare su Voli di tutti gli aereoporti Italiani? Provate con i Codici Sconto, una delle soluzioni più diffuse tra persone di tutte le età.

Non lasciarti scappare le occasioni migliori e parti per le tue destinazioni da sogno in Italia e nel Mondo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *